Senza Crostata di Fragole non è Primavera

Posted · Add Comment
trappito_stracca_scrostata_fragole

Una ricetta semplice per conquistare tutti senza essere masterchef.
Mani in pasta…che poi è una burrosissima frolla cotta in due tempi per esaltarne la croccantezza esterna.

Poi un morbido letto di crema pasticcera che vi consiglio di non cuocere troppo in modo che rimanga meno densa (a me piace così! ) e per finire le fragole rigorosamente bio preparate con uno sciroppo di zucchero e limone o Maraschino.

Bella, profumata, gustosissima, ricca di diverse consistenze…la mia preferita! Un po’ di buccia di limone nell’impasto o nella crema è il tocco che aggiungo sempre. Nella versione invernale le fragole sono sotto la crema in versione confettura, quindi datevi da fare ora in modo da avere a dicembre dei bei vasetti da usare in caso di nostalgia!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>